Gnocchi gialli ai pomodorini: come tante volte ho avuto modo di dire… adoro gli gnocchi! Mi piace cucinarli, ma soprattutto mi piace mangiarli. Da un po’ di tempo a questa parte ho cominciato a unire all’impasto di patate anche una busta di zafferano. Il risultato è dolce e aromatizzato, perfetto anche cromaticamente da abbinare a un sugo di pomodorini.

Ingredienti (per 4 persone):

 Per gli gnocchi

  • 500 g di patate
  • 200 g di farina
  • 1 bustina di zafferano
  • sale

 Per il sugo

  • 15 pomodorini
  • 1 spicchio d’aglio
  • basilico q.b.
  • olio extravergine
  • sale

Procedimento

Lessare le patate con la buccia e una volta morbide schiacciarle con lo schiacciapatate.

Mescolare la farina con lo zafferano e unire questa miscela alle patate, aggiungere anche il sale e impastare con le mani fino a formare un panetto.

Dividerlo, formare dei rotolini e tagliarli in modo da ottenere dei cilindretti. Se l’impasto tende a essere appiccicoso, aggiungere farina.

Per il sugo, scaldare in una padella l’olio con l’aglio. Tagliare i pomodorini a metà, unirli al soffritto facendoli saltare per pochi minuti con un po’ di basilico e salare.

Lessare gli gnocchi in acqua bollente e, quando vengono a galla, tirarli su delicatamente con la schiumarola e unirli al sugo.

Cuocere tutto insieme pochi minuti in padella per far insaporire prima di servire.