In autunno è d’obbligo sostituire il cucchiaino di marmellata con uno spicchio di fico fresco!

Ingredienti per 2 persone:

  • 100 g di farina
  • 2 cucchiai di semola di grano duro rimacinata
  • 1 uovo
  • sale

Per la farcia:

  • 200 g di ricotta di pecora
  • 1 cucchiaio di pecorino grattugiato
  • marmellata di fichi q.b.
  • sale

Per completare:

  • burro q.b.
  • 1 rametto di rosmarino
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • olio extravergine

Procedimento:

Mescolare le farine in una ciotola. Fare un buco nel centro, creando la classica forma a fontana, romperci l’uovo, aggiungere il sale e sbattere l’uovo con la forchetta in modo da incorporare la farina, poi continuare a impastare con le mani fino a ottenere una palla.

Se c’è tempo, fare riposare l’impasto avvolto nella pellicola per alimenti per almeno 10 minuti. Poi stenderlo con il mattarello il più sottile possibile.

Per il ripieno: mescolare la ricotta con il pecorino e un pizzico di sale. Ritagliare i ravioli con il coppapasta rotondo o con un bicchiere e spennellare i bordi con un po’ di acqua. Farcirli con una bella cucchiaiata di farcia ai formaggi e con un cucchiaino di marmellata di fichi.

Chiudere i ravioli a mezzaluna e lessarli in acqua bollente salata.

Una volta pronti, scolarli con una schiumarola e saltarli in padella con il burro, l’olio e il rosmarino tritato fine. Completare con il parmigiano.

3.4/5 (5 Reviews)