Vellutata di piselli con caprino: sana, gustosa e leggera. Le vellutate infatti in casa mia sono sempre grandi protagoniste… Anche perché si possono fare in tantissimi modi diversi.

Ingredienti:

  • 700 g di piselli
  • 2 caprini
  • 2 porri
  • 1 cespo di lattuga
  • 1 fetta di pane di segale
  • grana q.b.
  • mezzo bicchiere di latte
  • olio EVO q.b.
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

Spezzettare la lattuga.

Tagliare la parte bianca del porro a rondelle e quella verde a striscioline, tenendone da parte un po’ per la decorazione.

Cuocere i piselli in un tegame dai bordi alti con il porro a rondelle e la lattuga. Coprire con acqua bollente a filo e salare.

Tostare il pane di segale tagliato a cubetti in un padellino con un po’ di olio. Togliere dal fuoco, aggiungere il grana e mescolare.

Aromatizzare i caprini in una ciotola con olio e pepe.

Aggiungere il latte alla zuppa di piselli quando è cotta (se è troppo liquida, eliminare prima un mestolo di brodo) e frullare.

Servire la vellutata con una cucchiaiata di caprino in centro, i cubetti di pane tostato e le striscioline di porro.