Anche io, come i concorrenti di Bake Off Italia, ho preparato i savarin. È vero, sono tanti passaggi, ma vi assicuro che il risultato ne varrà assolutamente la pena!

Ingredienti per l’impasto:

  • 250 gr di farina
  • un pizzico di sale
  • un cucchiaio di zucchero
  • 7 gr di lievito di birra liofilizzato
  • 3 uova
  • 50 gr di burro fuso

Procedimento:

Potete usare la planetaria con il gancio o impastare a mano o mescolare con un cucchiaio.

Unire la farina con il sale, lo zucchero e il lievito granulare. Aggiungere le uova una alla volta e incominciare ad impastare, unire in ultimo il burro fuso e continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Bisogna lavorarlo almeno per 10 minuti per far attivare il lievito.

Trasferire l’impasto nella forma a ciambella imburrata e lasciarlo lievitare per circa un’ora fino a che non ha raddoppiato il suo volume. Cuocere in forno a 170 gradi per 30 minuti circa. Se tende a scurirsi troppo, coprire con stagnola o carta forno. Quando il savarin  incomincia a staccarsi dallo stampo è pronto. Farlo intiepidire fuori dal forno e sformarlo su una griglia.

 

Ingredienti per lo sciroppo:

  • 300 ml di acqua
  •  300 gr di zucchero
  • un cucchiaino di cannella in polvere
  • una bacca di vaniglia
  • scorza di limone
  • 30 ml di mirto
  • 1 chiodo di garofano

Procedimento:

Mettere acqua e zucchero in una casseruola, unire  tutti gli altri ingredienti e portare a bollore. Spegnere e lasciare macerare 15 minuti. Se volete che il vostro savarin mantenga il sentore alcolico, unite il mirto dopo il bollore. Altrimenti unitelo a freddo prima di scaldare lo sciroppo  e il savarin manterrà l’aroma senza avere l’acool.

 

Ingredienti per i frutti di bosco:

  • una busta di frutti di bosco surgelati oppure utilizzare la frutta fresca.
  • un cestino di lamponi, uno di more, uno di mirtilli

Procedimento:

Mettere la frutta fresca o surgelata in una padella e farla cuocere in padella per pochi minuti con un cucchiaio d’acqua e uno di zucchero. Lasciare raffreddare

 

Inzuppatura:

Trasferite lo sciroppo tiepido ma non bollente in una ciotola ampia e poi inzuppate il savarin ancora tiepido dentro allo sciroppo come se fosse un grosso biscotto. Lasciatelo scolare su una griglia e mentre riposa continuate a versare lo sciroppo avanzato sul savarin con l’aiuto di un cucchiaio, in modo che il dolce rimanga ben imbevuto. Lasciatelo scolare

 

Ingredienti per la glassatura:

  • una confezione di marmellata di lamponi o fragola

Procedimento:

Scaldare 3 cucchiai di confettura  con un cucchiaio di acqua . poi utilizzare la glassa ottenuta per glassare il savarin. Il savarin deve essere ancora leggermente tiepido.

 

Ingredienti per la decorazione:

  • 500 gr di panna fresca
  • 3 cucchiai di zucchero a velo

Procedimento:

Montate la panna colo zucchero

Sistemare il savarin sul piatto da portata, riempire il buco con la panna e lasciarla sbordare leggermente. Completare con qualche cucchiaio di frutti di bosco spadellate.

 

Suggerimenti:

questo dolce è più buono il giorno dopo perché lo sciroppo in cui è imbevuto ammorbidisce ulteriormente il dolce.

Servite a parte altra panna e frutti bosco da aggiungere se graditi a ogni fetta

3.1/5 (7 Reviews)