Il meccanismo di “ribaltamento” della tatin mi ha sempre intimidita, il disastro è dietro l’angolo! Ma in questo caso la ricetta è davvero semplice e il risultato… strepitoso!

Ingredienti:

  • 1 cespo di radicchio lungo grande (o 2 piccoli)
  • 1 cipollotto rosso
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
  • 100 g di ricotta (o di robiola)
  • 100 g di salmone affumicato
  • 50 g di burro
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di grana
  • maggiorana q.b.
  • sale

Procedimento:

Imburrare base e bordi della tortiera, aggiungere fiocchetti di burro e spolverizzare con lo zucchero.

Tagliare il radicchio a spicchi non troppo spessi e ricoprire tutta la superficie della tortiera, affettare il cipollotto e inserirlo negli spazi lasciati liberi dal radicchio. Salare.

Stendere la sfoglia sulle verdure in modo da ricoprirle. Rincalzando bene lungo i bordi. Spolverizzare quindi con il grana.

Cuocere in forno a 180°C per 25-30 minuti. A metà cottura, se la sfoglia tende a gonfiarsi, schiacciarla ponendoci sopra della carta da forno e un’altra tortiera. Sfornarla e girarla subito.

guarnire la tatin con la torta (o la robiola), il salmone e la maggiorana.

4.5/5 (2 Reviews)