Chi ha detto che le vellutate sono un piatto esclusivamente invernale? Quella che vi propongo oggi va bene per ogni stagione, e poi è anche detox!

Ingredienti:

  • 6-8 mazzancolle con guscio
  • 1/2 verza
  • 1 pomodoro di media grandezza
  • 1 peperone giallo
  • 1 porro
  • 1 costa di sedano
  • 1 finocchio
  • olio extravergine
  • sale e pepe

Procedimento:

Per prima cosa lavare e tagliare a pezzi tutte le verdure: la verza, il pomodoro, il porro, il sedano, il finocchio (tenendo da parte le barbette per la guarnizione) e il peperone. Metterle tutte in una pentola e coprire con acqua a filo. Aggiungere un pizzico di sale. Far cuocere le verdure a fuoco medio con il coperchio per 40 minuti circa.

Intanto preparare gli spiedini: in una ciotola mescolare un cucchiaino raso di sale e pepe. Ungere le mazzancolle con un po’ di olio e passarle nel mix di sale e pepe. Infilare le mazzancolle sugli spiedini.

Scaldare la bistecchiera e grigliarle un minuto per lato. Una volta che le verdure sono morbide eliminare con un mestolo un po’ di liquido di cottura e frullare creando una vellutata, che non deve essere troppo liquida. Decorare con le barbette del finocchio tenute da parte e servire con gli spiedini.

5/5 (3 Reviews)