Vellutata di lattuga con stracciatella e speck: questo piatto è perfetto se è caldo ma può essere consumato anche da freddo. Lo speck, con il suo sapore affumicato, dà una marcia in più a questa delicata vellutata.

Ingredienti (per quattro persone):

  • 150 g di stracciatella
  • lattuga 150 g
  • 150 g di patate
  • 70 g di speck
  • 1 scalogno
  • 1 cucchiaio di panna fresca
  • olio extravergine di oliva q.b.

Procedimento:

vellutata-lattuga

Rosolare in un tegame lo scalogno con poco olio. Aggiungere la patata grattugiata con la grattugia a fori grossi, la lattuga tagliata grossolanamente, il sale e 200 ml di acqua.

Cuocere con il coperchio per pochi minuti, poi aggiungere la panna e frullare direttamente in padella per ottenere una crema liscia e vellutata. Se necessario, allungare con altra panna.

Tostare per un minuto lo speck in padella tagliato a striscioline.

Preparare 4 ciotoline, impiattare mettendo in ognuna un po’ di crema di verdure, qualche strisciolina di stracciatella e di speck.

Ed eccole pronte per essere servita le vostre monoporzioni di vellutata di lattuga con stracciatella e speck, una delizia per gli occhi e per il palato, veloci e perfette per un aperitivo con gli amici!