Insalata invernale di riso rosso: preparare il pranzo d’inverno da consumare a lavoro è un po’ una scocciatura, le insalate estive solitamente sono più semplici e veloci. Per questo motivo ho deciso di proporvi una ricetta a cui non potete dire di no buona, semplice, leggera e facile da preparare, magari anche la sera prima, una rivisitazione delle insalate di riso estive.

Ingredienti (per 4 persone):

  • 300 g di riso rosso
  • 250 g di cavolini di Bruxelles
  • 60 g di noci
  • 1 porro
  • 1 grappolo piccolo di uva nera
  • 2 cucchiai di bacche di goji
  • 1 rametto di rosmarino
  • olio extravergine q.b.
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

Fare bollire in acqua salata i cavolini con il porro tagliato a bastoncini per 8 minuti.

Scolare con una schiumarola (conservando l’acqua di cottura) e trasferire in una teglia foderata di carta forno.

Nella stessa acqua fare bollire il riso per circa 25 minuti.

Nel frattempo aggiungere nella teglia, insieme ai porri e ai cavolini, anche le noci, l’uva e il rosmarino. Condire con olio, sale e pepe e cuocere a 200 °C in forno ventilato per 15 minuti circa, fino a che le verdure non sono ben abbrustolite. 5 minuti prima di estrarre dal forno aggiungere le bacche di goji. Non prima, se no bruciano.

Togliere dal forno, scolare il riso ormai pronto, condirlo con olio e sale e accompagnare con le verdure cotte al forno.

Fatto? L’unica cosa che resta da fare è trasferire il risultato all’interno del proprio porta pranzo e gustare questa insalata invernale di riso rosso con i propri colleghi!