Pizza gourmet: sempre più spesso si va alla ricerca di ristoranti o pizzerie che offrano varianti gourmet. Per restare in tema con la puntata di BakeOff Italia di oggi, vi svelo la ricetta della mia pizza gourmet da fare in casa!

Ingredienti:

  • 300 g di pasta per pizza già pronta
  • olio extravergine
  • sale

Per il primo spicchio

  • lardo q.b.
  • miele q.b.
  • 30 g di nocciole
  • rosmarino q.b.

Per il secondo spicchio

  • 6 acciughe sott’olio
  • 3 fiori di zucca
  • 1 cipolla rossa

Per il terzo spicchio

  • tacchino arrosto q.b.
  • 100 g di tonno sott’olio
  • 4 cucchiai di maionese
  • capperi q.b.
  • 2-3 pomodorini

Per il quarto spicchio

  • 1 burrata
  • prosciutto crudo q.b.

Procedimento:

Far lievitare l’impasto pronto per la pizza per almeno 40 minuti, coperto da un panno (oppure metterlo in forno a circa 30 °C per 20 minuti). Stenderlo in forma rotonda, allargandolo con le mani sulla placca foderata con carta forno. Bagnare la superficie con un mix di acqua e olio (ne basta un dito in un bicchiere) e cuocere per 10 minuti a 220 °C.

Mentre la pizza cuoce preparare tutti gli ingredienti per le 4 guarnizioni. Per il primo spicchio – lardo, miele e nocciole – tritare le nocciole e sminuzzare il rosmarino. Una volta sfornata la pizza, questo andrà guarnito per primo, in modo che il lardo si sciolga un po’ a contatto con la pizza calda.

Per il secondo spicchio – fiori di zucca con alici – tagliare a rondelle la cipolla e metterla a soffriggere in una padella con l’olio e le alici. Spegnere il fuoco e aggiungere i fiori di zucca in modo che si scaldino ma non appassiscano. Condire con olio e un pizzico di sale.

Per il terzo spicchio – affettato di tacchino arrosto con salsa tonnata – frullare la maionese, i capperi e il tonno sgocciolato. Tagliare i pomodorini.

Per il quarto spicchio – burrata e prosciutto crudo – tagliare la burrata a fette. Una volta sfornata la pizza tagliarla in 4 spicchi e guarnire ogni spicchio con un diverso condimento, come nella fotografia.