Pappa al pomodoro con sauté di vongole: ho assaggiato questo piatto in un bellissimo ristorante di Milano e me ne sono innamorata.

Ho provato a replicarlo e devo dire che sono molto soddisfatta del risultato! Voi che ne pensate?

Ingredienti (per 2 persone):

  • 400 g di vongole
  • 2 spicchi di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 500 g di pomodori
  • 2 fette di pane di tipo toscano
  • peperoncino q.b.
  • basilico q.b.
  • olio extravergine
  • sale

Procedimento:

Cuocere a fuoco vivace le vongole in padella con l’olio e uno spicchio di aglio, sfumare con il vino, coprire con il coperchio e fare aprire le vongole. Sgusciarne la maggior parte lasciandone solo una decina con il guscio.

Immergere i pomodori in una pentola piena di acqua a bollore per un minuto circa, scolarli e privarli della buccia.

In un’altra padella, mettere a cuocere i pomodori sbucciati e tagliati a pezzettoni con l’altro spicchio di aglio.

Dopo qualche minuto, quando i pomodori incominciano a sfaldarsi, aggiungere la mollica di pane e un po’ di acqua delle vongole, il sale e un pizzico di peperoncino.

Lasciare cuocere sul fuoco, mescolando sempre in modo da far sciogliere il pane e ottenere la consistenza di una zuppa densa. Unire le vongole, con e senza guscio. Completare con il basilico.