Da quando ho conosciuto la Romagna, non posso più fare a meno dei passatelli. Oltre alla classica versione con il brodo, bisogna assolutamente provarli con il pesce! Devo ringraziare una mia amica per questa sua infallibile ricetta.

Ingredienti (per 4 persone):

  • 500 g di vongole
  • 1 spicchio di aglio
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo q.b.
  • 250 g di ceci precotti
  • olio extravergine
  • sale

Per i passatelli:

  • 80 g di pangrattato
  • 120 g di parmigiano grattugiato
  • la scorza di 1 limone non trattato
  • 1 cucchiaio di farina
  • 2 uova

Per completare:

  • prezzemolo q.b.
  • pepe

Procedimento:

Cuocere le vongole in padella con l’olio e l’aglio. Sfumare con il vino, mettere il coperchio e aspettare che si aprano. Aggiungere il prezzemolo, i ceci e un pizzico di sale. Lasciare cuocere le vongole ancora per qualche minuto, poi sgusciarne una parte.

Per i passatelli: in una ciotola mescolare il pangrattato con il parmigiano, la scorza di limone e la farina. Unire le uova e impastare formando una palla. Confezionare i passatelli passando la palla di impasto attraverso lo schiacciapatate a fori grossi direttamente nell’acqua a bollore, tagliando i passatelli con il coltello man mano. Quando salgono in superficie, scolarli con la schiumarola e ripassarli in padella con le vongole e i ceci.

Completare con il prezzemolo tritato e il pepe.