Spaghetti alla Nerano: è un piatto tipico campano, prende il nome da un villaggio chiamato appunto Nerano. È un buonissimo piatto a base di zucchine fritte.

Ingredienti (per 3/4 persone)

  • 350 g di spaghetti
  • 8 zucchine
  • 100 g di pecorino semifresco
  • 1 spicchio di aglio
  • basilico q.b.
  • 1 l di olio di semi
  • olio extravergine
  • sale e pepe

Procedimento

Tagliare le zucchine a fettine sottilissime.

Scaldare l’olio di semi in una padella. Quando è a temperatura friggere le rondelle di zucchine. Non appena iniziano a dorare, scolarle su carta da cucina, salarle e lasciarle raffreddare.

Lessare le linguine in acqua salata.

Frullare con il frullatore a immersione un terzo delle zucchine con un pizzico di sale, un po’ di acqua di cottura e qualche foglia di basilico. Deve diventare una crema.

Fare insaporire le rimanenti zucchine in una padella con l’aglio schiacciato e un goccino di olio extravergine, per 2-3 minuti.

Mettere da parte un po’ di acqua di cottura e scolare le linguine al dente.

Trasferire la pasta nella padella con le zucchine e fare insaporire a fuoco vivace. Unire la purea di zucchine. Spegnere il fuoco, aggiungere il formaggio, un po’ di acqua di cottura e fare mantecare il sugo prima di servire.

Completare con una macinata di pepe e servire.