Risotto alle vongole: una squisita alternativa per chi non può mangiare la pasta perché intollerante al glutine.

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 kg di vongole
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 scalogno
  • 350 g di riso
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo q.b.
  • 1 cucchiaino di pesto
  • olio extravergine
  • sale

Procedimento:

Mettere a bagno le vongole in una ciotola con acqua e sale e lasciarle per una mezz’oretta a spurgare. In una padella rosolare leggermente l’aglio con l’olio, scolare le vongole e metterle in padella, coprire con il coperchio e cuocere fino a che non sono tutte aperte. Farle intiepidire.

Sgusciare quasi tutte le vongole tranne una manciata e tenere da parte.

Filtrare l’acqua di cottura delle vongole. Metterla in un pentolino, aggiungere circa mezzo litro di acqua in modo da raddoppiare il volume, portare a bollore e spegnere.

Affettare lo scalogno, rosolarlo con l’olio in un altro tegame, aggiungere il riso, tostarlo, salarlo e poi sfumare con il vino. Proseguire la cottura del risotto bagnando con l’acqua delle vongole. Prima che sia completamente cotto aggiungere le vongole, il pesto e mantecare con altra acqua di cottura delle vongole.

Completare con il prezzemolo tritato.